SCUOLA DI FOTOGRAFIA

 
SCUOLA DI FOTOGRAFIA
docente:
Roberto Villa

iscrizioni in corso

Apertura ed Iscrizioni

docente: Roberto Villa

in corso: disponibilità

Genova, SATURA Associazione Culturale

 

 

Nell’ambito delle sue molteplici attività l’Associazione Culturale SATURA, piazza Stella 5/1 Genova, organizza corsi di Fotografia che si terranno a Palazzo Stella, sede dell’associazione nell'apposita divisione di "SCUOLA di FOTOGRAFIA d'ARTE" per l' Anno Accademico 2013

 

Il corso è suddiviso in cinque sessioni e una lezione introduttiva:

 

1.   Il Fotografo sul set Cinematografico                          5 lezioni

2.   Il Fotografo in Teatro                                              5 lezioni

3.   Il Fotografo e la Fotografia di Still-Life                       5 lezioni

4.   Il Fotografo e la Fotografia di Bellezza e di Ritratto      5 lezioni

5.   Il Fotografo e la Fotografia di Nudo                           5 lezioni

 

Le lezioni verranno tenute il Sabato e, in funzione del numero di iscritti, potranno essere ripetute anche in tre sessioni - mattutina - pomeridiana- serale.

 

Le lezioni saranno tenute con la modalità del workshop, quindi con operatività diretta dei corsisti con le loro fotocamere in dialogo stretto con il docente.

 

Per informazioni ed iscrizioni telefonare ai numeri dell’associazione negli orari di segreteria dal martedì al sabato dalle ore 15:30 alle ore 19:00 o scrivere a info@satura.it

 

 

Finalità dei Corsi della Scuola di Fotografia d'Arte

I corsi sono finalizzati al raggiungimento del possesso del linguaggio visivo che, attraverso la fotocamera, consenta di realizzare riprese sempre dotate di un "senso" ben identificabile sia nella intenzione del fotografo (foto-grafia) sia nella "lettura" del fruitore, sia esso un addetto ai lavori o no.

 

Materiale didattico. Verrà consegnata, per ogni ciclo di cinque lezioni, una dispensa esaustiva di tutti gli argomenti trattati e necessari al Fotografo amatore o professionista.

 

Costo. La partecipazione alla lezione introduttiva è gratuita,  sarà dovuta solo la quota di associazione a Satura.

 

 

 

Roberto Villa e Giorgio Albertazzi

 

Il Docente e Direttore. Roberto Villa lavora con la fotocamera fin da bambino ma passa al lavoro professionale nel 1954. Da allora ha pubblicato su: Amica ed Il Lavoro, Panorama e Vogue, Oggi ed El Pais, Epoca e Harper's Bazaar, Linea Italiana e National Geographics, Gente e Lui, Playboy e Bild Zeitung,  Gioia e Penthouse, il Corriere della Sera e Life, Esquire e la Repubblica, nonché centinaia di altre testate.

 

Nel 1968 ha fatto corsi di Video alla più importante Associazione Italiana di Fotografi Professionisti, AFIP, che, nel 1990, ha replicato per la Fotografia Digitale, grazie all' esperienza maturata in dieci anni di attività sia come fotografo sia come "Beta Tester" di importanti software house come: Adobe e Grafx, Aldus e Microsoft, Autodesk e Softimage, TDI 3D, etc.

 

Nel 1980 è stato il primo fotografo italiano ad usare la fotocamera digitale, la famosa "Mavica" della Sony, in uno studio commissionato dalla rivista "l'Europeo". Successivamente estende l' attività di docente al Fondo Sociale Europeo, Ministero del Lavoro e Regione Lombardia, con il primo corso Europeo di: Fotografia Digitale, di Scenografia Virtuale 3D, di Telelavoro e Internet, di Art Director Multimediale ed Archiviatore Multimediale di Beni Culturali.

 

Roberto Villa attualmente opera con la più importante Cineteca Europea, la Cineteca di Bologna, la quale ha istituito un "Fondo" a suo nome.

Due siti ne trattano l'attività: www.audiovisualcom.eu - www.robertovilla.eu

 

Lavori dei corsisti. Nel corso delle lezioni le realizzazioni fotografiche dei corsisti verranno selezionate dagli stessi attraverso un ben definito iter critico e raccolte sia per l' effettuarne esposizioni sia per l'invio a tutte le testate fotografiche on line e non, congiuntamente a quelle riviste che accettano la visione di materiali fotografici di nuovi fotografi presentati da Scuole di Fotografia.

 

Posti Limitati. E’ gradita la preiscrizione.

 

 

Con preghiera di pubblicazione e/o divulgazione