NIT 2 NEW ITALIAN TALENT

NIT 2  NEW ITALIAN TALENT
mostra collettiva

Sabato 26 novembre 2016 ore 17:00

Palazzo Stella - inaugurazione

 

NIT 2 – New Italian Talent

mostra collettiva

a cura di Flavia Motolese e Mario Napoli

 

aperta fino al 7 dicembre 2016

da martedì a sabato ore 15:00 – 19:00

 

Genova, SATURA art gallery

 

 

S’inaugura sabato 26 novembre 2016 alle ore 17:00 nelle suggestive sale di Palazzo Stella a Genova, la mostra collettiva “NIT 2 – New Italian Talent” con le opere di Mauro Castellani, Paola De Rosa, Paolo Di Rosa, Saba Ferrari, Alessandra Pagliuca e Laura Scaringi. La mostra, a cura di Flavia Motolese e Mario Napoli, resterà aperta fino al 7 dicembre 2016 con orario 15:00 – 19:00 dal martedì al sabato.

 

SATURA art gallery, in linea con il suo costante impegno nella promozione di artisti emergenti nel panorama nazionale e sempre attenta nel cogliere le nuove tendenze, vuole dare spazio e visibilità ad autori di talento che sappiano interpretare la contemporaneità. NIT 2 – New Italian Talent si colloca in questa prospettiva di ricerca e sostegno dell’arte più interessante in circolazione. I sei artisti selezionati - Mauro Castellani, Paola De Rosa, Paolo Di Rosa, Saba Ferrari, Alessandra Pagliuca e Laura Scaringi - rappresentano, ciascuno in maniera originale, il fare ARTE come esigenza espressiva primaria, come percorso di elaborazione per comunicare il proprio personale sentire-vedere la realtà.

Linguaggi e tecniche differenti sono messi a confronto per mettere in risalto le peculiari soluzioni formali e contenutistiche derivate dalle singole esperienze. Questi sette artisti sono, però, accomunati dalla capacità di offrire al pubblico qualcosa di bello da osservare, qualche spunto su cui riflettere o rendere evidenti quelle cose che solo l’animo di un artista è in grado di recepire e sintetizzare.

 

Per sostenere attivamente la loro carriera artistica creando opportunità di crescita, tra gli artisti selezionati, per aderire al progetto, ne verrà individuato uno, da una giuria critica, che sarà invitato a partecipare alla 2^ Biennale di Genova. La Biennale nasce come sistema espositivo diffuso sul territorio, un circuito virtuoso che vede come attori tante diversificate realtà culturali, connotandosi come occasione unica per emergere e farsi notare dal grande pubblico, oltre che dagli addetti ai lavori.